ALTUM PARK a San Desiderio il regno dell’outdoor. Il primo centro polisportivo per gli sport outdoor della Liguria.
Sulle prime colline tra San Martino e la Valbisagno. Tre ettari di bosco, chilometri di sentieri e piste.

TELEFONO:           3755904208

MAIL:           estate@parcosportgenova.it

INDIRIZZO:  Via Pomata 8, San Desiderio (GE)

Sette Giorni Green (Undicesima puntata)

Condivi su...

Parte in Europa la nuova piattaforma “Close the Glass Loop”: un programma che vuole incrementare la raccolta e riciclo del vetro con l’ambizioso obbiettivo di arrivare al 90% entro il 2030.
La produzione di imballaggi in vetro per alimenti, bevande, farmaci, profumi e cosmetici, con un materiale riutilizzabile e permanente all’infinito si traduce in un minor consumo di risorse naturali, meno sprechi ed un minor uso di energia.
In Italia il tasso di riciclo attualmente è del 77.3% che equivale ad un tasso di raccolta differenziata dell’87%.
Cambiamo decisamente argomento con una curiosa notizia apparsa sul sito www.keblog.it .
Uno studio della Queen Mary University di Londra ha dimostrato che le capre riconoscono le emozioni umane e sono attratte dai volti sorridenti.
E pensare che c’è chi, Vittorio Sgarbi ad esempio, ritiene che non siano animali troppo intelligenti.
Una persona di buon umore mette spesso anche noi di buon umore e la rende più attraente. Ora scopriamo che anche le capre sono contente quando vedono espressioni felici.
Le temperature elevate di quest’estate 2020 inducono a cercare ristoro in mare: in Liguria obbiettivamente non sempre è un’opzione facile, sia per le limitazioni alle spiagge per l’emergenza covid, sia per la delirante viabilità che costringe a snervanti code di ore in auto.
Un’alternativa può essere, come leggiamo sul sito www.incinqueconlavaligia.com, quella di fare il bagno nel Trebbia, il fiume affluente della riva destra del Po insieme a Tanaro, Scrivia e Secchia.
La valle omonima presenta insenature davvero suggestive in cui i colori, tendenti al verde, in alcuni punti, sembrano quasi caraibici.
Ci si immerge in un paradiso “selvaggio”, senza fronzoli, senza musica fastidiosa e senza ressa.
Quando il Trebbia si allarga crea delle pozze in cui è davvero piacevole fare il bagno: le acque sono fresche, limpide e pulite.
Fra i luoghi più significativi la spiaggetta sotto il ponte di Bobbio, borgo davvero suggestivo, a 90 km da Genova, che vale una visita.
A Vobbia riapre il Castello della Pietra, la splendida fortezza incastonata nella roccia raggiungibile con un bel sentiero immerso nella natura.
Dal sito della Regione Liguria scopriamo che sarà riqualificato grazie ad uno stanziamento di 250 mila euro.
Rappresenta il più originale dei manieri che durante l’epoca dei feudi imperiali dominavano le valli risalenti veso il Monte Antola.

Il Castello della Pietra di Vobbia è uno dei luoghi simbolici dell’entroterra ligure: torna visitabile, tutte le domeniche e giorni festivi fino alla fine di Ottobre.
Grazie ad oculati interventi di recupero si può entrare negli ambienti interni, cisterne, segrete, camini, scale, l’ampia sala centrale, ma anche vedere i posti di guardia e camminamenti di ronda.
Per la visita è obbligatoria la prenotazione contattando telefonicamente l’Ente Parco Antola al numero 335.1234728 entro le ore 13.00 del venerdì precedente la data prescelta.


Condivi su...