ALTUM PARK a San Desiderio il regno dell’outdoor. Il primo centro polisportivo per gli sport outdoor della Liguria.
Sulle prime colline tra San Martino e la Valbisagno. Tre ettari di bosco, chilometri di sentieri e piste.

TELEFONO:           010 592755

MAIL:           altum@parcosportgenova.it

INDIRIZZO:  Via Pomata 8, San Desiderio (GE)

Sette giorni green

Inauguriamo oggi una nuova rubrica settimanale nella quale facciamo una sintesi dei post condivisi sulla pagina Facebook di Altum Park negli ultimi sette giorni: riguardano tematiche inerenti la natura, la salvaguardia dell’ambiente, un modo di vivere equilibrato, con stili di vita e di alimentazione corretti, con particolare riferimento ai giovani.
Altum Park compie un anno di vita! Purtroppo l’emergenza coronavirus ha impedito di festeggiare l’evento in modo adeguato a San Desiderio anche se ci si sta preparando per la riapertura, auspicabilmente a Giugno, della struttura.
Come riportato nell’articolo di “Repubblica” del 06.05.2020 con intervista al Presidente del Comitato di Genova del CSI Enrico Carmagnani bisognerà reinventarsi i centri estivi: occorreranno più istruttori-educatori, ancora meglio formati dal punto di vista pratico, psicologico e sociale, per gestire gruppi più piccoli di bambini.
Intanto sta avendo un grande successo la seconda versione online del gioco “Avventura ad Altum Park” che consente ai ragazzi di restare attivi a casa con alcuni esercizi.
Grande successo hanno i video del folletto Krypto che li illustra in modo accattivante.
Uno dei partner di Altum Park è Legambiente Liguria: su “il Secolo XIX” Andrea Bricola, 26 anni genovese, ha raccontato la sua esperienza di volontario , con particolare riferimento alle campagne di pulizia di spiagge e fondali di fiumi.
Dal mare ai monti: l’Antola, 1600 mt. slm è una delle vette più conosciute della Liguria fra Val Trebbia, Valle Scrivia e Val Borbera.
Il Rifugio, posto a 1460 mt, è ancora chiuso. I gestori comunicano che sarà riaperto, nelle modalità consentite, il prima possibile. Dal 4 Maggio è possibile fare attività sportiva all’interno della città metropolitana di Genova e quindi si può salire, facendo attenzione, in vetta.
Cammini d’Italia .org è la più grande community sul trekking: nei giorni scorsi ha pubblicato un interessante articolo su quanto i bambini abbiano bisogno di stare all’aria aperta e non trascorrere troppo tempo con i videogiochi.
In un mondo che li vuole sempre più perfetti è infatti la natura che li prepara, mentalmente e fisicamente, ad essere gli adulti di domani con la stimolazione dei sensi, la scoperta, la meraviglia e la creatività.
Dalla pagina Facebook LO STRANIERO@SULLAVIADIEMMAUS abbiamo condiviso un bellissimo post con una foto di di migliaia di api su un albero: il consiglio è quello di non chiamare né i Vigili del Fuoco né la Protezione Civile. Sono solo api di passaggio, non fanno del male a nessuno se non vengono disturbate.
Se vogliamo aiutarle mettiamo un piattino con un po’ di acqua zuccherata: sarà meraviglioso vedere come si nutrono e poi riprendere il loro viaggio. Se le api si estinguono ci estingueremo anche noi.
Dal 4 Maggio si è molto allentato il lockdown per limitare il rischio di contagio da Covid-19. Per sapere come comportarsi uscendo di casa, cosa è vietato e cosa è consentito, le eventuali sanzioni, abbiamo condiviso un post del sito Green Planet News.